Single Blog Title

This is a single blog caption

SI RIPARTE DA ZERO

L’esordio in casa degli ospitali e bravi Etruschi Livorno ha riservato un’amara sconfitta per i Sirbons, che da spettatori poco partecipanti hanno subito le capacità tecniche e la miglior preparazione della squadra di casa. Il risultato di trentanove a zero non lascia spazio a scusanti, ma la consapevolezza che questo sarà un punto di partenza per il proseguimento del campionato.

Il commento del capo allenatore dei Sirbons, Jascha Minniti: “Esordio dolceamaro. La sconfitta ci sta tutta, gli Etruschi si sono dimostrati una squadra solida e ben collaudata, e soprattutto nel primo periodo non ci hanno concesso nulla. I Sirbons ci hanno messo troppo a entrare in partita, pagandolo a caro prezzo. Un peccato perchè nel secondo periodo le cose sono andate meglio. Di positivo c'è da segnalare la presenza in campo di cinque rookie su venti atleti a roster, che non si sono comportati male. Fra sette giorni si gioca la seconda partita: vedremo se il rodaggio della prima partita sarà servito a una migliore prestazione”. Per far bagaglio delle cose buone e focalizzarsi sugli errori dell’incontro di sabato, la settimana è partita con l’analisi del filmato cui stanno seguendo le sedute in campo con lo scopo di migliorare il timing dell’attacco e sistemando gli assegnamenti della difesa.

Sabato i sardi saranno nuovamente impegnati in terra Toscana, in casa dei Veterans Grosseto, ancora imbattuti e al momento punto di riferimento del girone. L’obiettivo sarà di commettere meno errori della partita precedente e dimostrare di aver imparato la dura lezione dell’esordio.

L’appuntamento è per sabato alle ore 14.30 presso il Veterans Field a Grosseto, sarà inoltre possibile seguire l’aggiornamento del punteggio sul sito ww.game-day.it.